Legge di bilancio 2020: bonus facciate al via

In base alle bozze in circolazione del Disegno di Legge della Legge di bilancio 2020, su cui il Governo giallo-rosso dovrebbe aver trovato una convergenza, è previsto il cd. “bonus facciate” oltre alla conferma dei bonus per la casa (come ecobonus, sismabonus, bonus mobili, ristrutturazione edilizia).

In particolare, per quanto riguarda il bonus facciate, l’articolo 25 del DDL di Bilancio prevede che le spese documentate e sostenute nell’anno 2020, relative agli interventi edilizi, inclusi quelli di manutenzione ordinaria, che sono finalizzati:

  • al recupero
  • al restauro

della facciata degli edifici, è possibile beneficiare di una detrazione d’imposta. La detrazione è al 90% e non avrà limiti di spesa. Inoltre, grazie all’espressa indicazione nella norma della possibilità di beneficiarne anche in caso di manutenzione ordinaria, sarà sufficiente ritinteggiare la casa per usufruire del bonus.

Bisogna attendere però il Provvediemento dell’Agenzia delle Entrate che ne delimiti il perimetro.

Come annunciato dal Ministro dei beni culturali Franceschini, la misura sarà rivolta ai palazzi delle grandi città così come alle case nei paesini e lo scopo è rendere più bello il nostro Paese.

 

Fonte: Fisco&Tasse.

2019-11-04T11:44:33+01:00