Detraibilità delle spese nella dichiarazione dei redditi dal 2020

Dal 01/01/2020 per poter godere della detrazione in sede di dichiarazione dei redditi non potranno essere pagate in contanti le seguenti spese:
– Interessi passivi mutui prima casa
– Intermediazioni immobiliari per abitazione principale
– Spese mediche
– Veterinarie
– Funebri
– Frequenza scuole e università
– Assicurazioni rischio morte
– Erogazioni liberali
– Iscrizione ragazzi ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi
– Affitti studenti universitari
– Canoni abitazione principale
– Addetti all’assistenza personale nei casi di non autosufficienza
– Abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale

2020-01-18T12:54:27+01:00